Per Maggiori Informazioni

Compila questo modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

SOSTITUZIONE VENTOLE

 

 

 

 

Uno dei pochi dispositivi in movimento in un notebook è la ventola di raffreddamento. Qualche anno fa con processori e schede video più avidi di energia si era arrivati a portatili con tre ventole di dimensioni importanti. Oggi i notebook più moderni scaldano molto meno e una sola ventola è sufficiente a tenere in temperatura ottimale il portatile anche grazie all'uso di scocche che fungono da dissipatore passivo.

Una ventola può diventare rumorosa oppure smettere di funzionare. Nel primo caso se il rumore non è troppo fastidioso si può anche sopportare il rumore, ma bisogna mettere in conto che prima o poi si fermerà. Nel secondo caso quando il pc supererà una temperatura prestabilita si spegnerà o ,meno frequentemente, si bloccherà.

Appare evidente che in questo caso la ventola andrà sostituita per restituire il corretto funzionamento al PC che altrimenti diventerebbe un costoso soprammobile.     

 

Le ventole a seconda del modello e del produttore variano da 10,00 ai 60,00 euro e a seconda della buona volontà dello stesso di mettere a disposizione la sola ventola, senza obbligarci a comprare anche tutti i dispositivi di dissipazione passiva ad essa collegati, come nell'immagine accanto.

Quando si apre un portatile per sostituire la ventola , se ne approfitta per pulire tutta la polvere che si accumula all'interno dei dissipatori e si cambia anche la pasta termoconduttiva sul processore che di norma dopo un paio di anni è completamente secca.

Spesso si sostituiscono, se danneggiati, anche i vari pad termoconduttivi o isolanti che si trovano in zona processore/scheda video; costano  solo 20 centesimi ma sono indispensabili per il corretto funzionamento  dei vari dispositivi.

Il costo di manodopera è di 60,00 euro più il pezzo di ricambio.